fbpx

In ricordo di Maurizio Liberati

DA RICORDARE

Era il comandante provinciale dei vigili del Fuoco di Frosinone

di Mario Costa
Cassino MaurizioLiberati minA quell'incontro in Comune fissato dal sindaco Enzo Salera che aveva voluto congratularsi per la promozione a primo dirigente dei Vigili del Fuoco, ottenuta a pieni voti, dal concittadino santangelese, ing. Piergiacomo Cancelliere, primo cassinate ad assurgere a tale incarico, Maurizio Liberati, aveva voluto esserci.
L’orgoglioso spirito di Corpo lo portava a rispondere sempre presente nei momenti importanti nei quali alte professionalità di riferimento, qual era quella sua, suggellavano l’intensità emotiva di certi particolari momenti che segnano l’affermazione di giovani colleghi di valore. Momenti particolari come lo è stato quello in Comune del 10 Agosto scorso, appunto. Solo un paio di settimane fa.

Lo abbiamo rincontrato lì dopo diverso tempo, ed è stato un incontro piacevole come lo sono gli incontri con le belle persone. Gentile, signorile nei modi, comunicativo. Ci è apparso in forma, giovanile nell’aspetto, e sereno nonostante la spina conficcatasi nel suo cuore sette anni fa quando il figlio ventiquattrenne morì tragicamente in un incidente stradale sulla Casilina a qualche chilometro da casa.

Abbiamo avuto il privilegio di conoscere Maurizio Liberati una decina di anni fa quando era il comandante provinciale dei vigili del Fuoco di Frosinone. Noi amministratori, allora, di questa città trovammo in lui un interlocutore intelligente, attento. sensibile. Uno che, davanti ad un problema, era capace di trovare la soluzione, grazie anche ad una non comune duttilità interpretativa di norme talvolta di assurda rigidità. E’ stato un amico anche di questa nostra Cassino che ha visto la soluzione di più di qualche problema grazie a Lui.

Con Lui se ne va un grande professionista, una persona buona, un modello per gli appartenenti ad un Corpo, qual è quello dei Vigili del Fuoco, da tener presente e di cui andare orgogliosi.

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Clicky

 

 

 

Pubblicato in da Ricordare, da Cassino
Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici