fbpx

Verba volant, scripta manent

CRONACHE&COMMENTI

In politica la categoria “mi fido” è ambigua e sdrucciolevole

di Aldo Pirone
Enrico Letta 350 minDomenica scorsa Enrico Letta ha dato un’intervista a “il manifesto” curata da Andrea Carugati. Il giornale l’ha riportata sintetizzando nel titolo le parole del segretario del Pd: “L’Ue alzi la voce per evitare l’escalation militare”.

C’è un cambiamento di posizione rispetto all’atlantismo, senza se e senza ma, degli inizi della guerra che aveva portato Letta a lamentare che l’Ucraina non fosse entrata prima nella Nato da lui definita “presidio di libertà”. Non è qui il caso di esaminare tutte le affermazioni di Letta e le prese di distanza da Boris Johnson – “la narrazione di del premier britannico Johnson, con l’evocazione di un attacco sul suolo russo, è totalmente fuori fuoco” - e da Biden sui 20 miliardi di armi stanziati per l’Ucraina: “Non c’è dubbio che questa decisione contenga un messaggio di sfiducia su una fine rapida del conflitto” -, dopo i dissensi crescenti nel Pd e dopo il discorso del Presidente Mattarella al Consiglio d’Europa, un po’ c’era da aspettarselo. Letta, poi, parla di tante altre cose che riguardano l’Italia sul fronte economico, sociale e del lavoro con accenti nuovi e interessanti ancorché insufficienti.

C’è però un punto politico, sulla guerra in Ucraina, che Letta dovrebbe chiarire. Lui dice di non avere problemi su un nuovo dibattito parlamentare. Bene. Ma dopo le parole di Mattarella nel discorso già ricordato e quelle di ieri di Draghi all’europarlamento e prima che “supermario” vada a Kiev e a Washington a rappresentare la posizione dell’Italia, è doveroso e necessario che il dibattito parlamentare si concluda con una mozione politica delle forze che vogliono che l’Ue agisca per un immediato cessate il fuoco propedeutico a un accordo di pace basato su un compromesso. Non basta dire “mi fido del governo, in particolare di Draghi e dei ministri Guerini e Di Maio”, come fa Letta. Altrimenti tutte le precedenti e giuste affermazioni sul ruolo dell’Ue, sul fatto che “Dobbiamo ribadire che le armi che inviamo (agli ucraini n.d.r.) servono per la difesa di un paese aggredito, non certo per attaccare il territorio russo” e i giusti distinguo dal premier inglese e dal Presidente americano diventano la classica montagna che partorisce il topolino. In politica la categoria “mi fido” è ambigua e sdrucciolevole. In Italia la sinistra post comunista, l’ha praticata tante volte, fra clamorosi insuccessi e cocenti delusioni per l’elettorato popolare che, non a caso, quella sinistra ha abbandonato.

Perciò, come dicevano saggiamente i latini, “verba volant, scripta manent” o, come si dice più prosaicamente ai giorni nostri, “carta parla e villan dorme”.

 

malacoda 75

Aldo Pirone, redattore di malacoda.it

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Clicky

 

 

Pubblicato in Cronache&Cronache
Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici