fbpx

Idiosincrasia

CRONACHE&COMMENTI

Buio sui problemi quotidiani e concreti dei lavoratori e degli "ultimi della fila"

di Aldo Pirone
aumento dei prezzi 390 missionerisparmio.it minEnrico Letta è un personaggio ineffabile. Il segretario del Pd, l'altro ieri, dà un'intervista a "la Repubblica" in cui, come al solito, accenna ai diritti civili in attesa di legge, da quello Zan al fine vita allo ius scholae. Inoltre non ci fa mancare le sue elucubrazioni in ordine alla sua passione principale in questo momento: il "campo largo". Senza dimenticare, ovviamente, i cambiamenti climatici, l'Ucraina, il Pnrr, la siccità, Don Milani e il prossimo voto in Parlamento su quanto dirà Draghi sulla guerra ecc..

Tutte cose importanti e sacrosante, per carità. Ma non trova il tempo di dire alcunché sui problemi che in questo momento agitano i sonni della generalità degli italiani e che la destra sta cavalcando ventre a terra a suo modo: quello corporativo e del tutti contro tutti. Per essere chiari: l'inflazione che taglia i magri salari e le magre pensioni, le bollette che salgono alle stelle, i prezzi degli alimenti e delle materie prime che s'impennano. In altre parole: la questione sociale e quella del lavoro, o, per essere meno vaghi, dei lavoratori e dei ceti popolari.

Naturalmente su questi problemi il segretario del Pd oltre che dire dovrebbe fare. Ma per fare dovrebbe minimo citarle comeAlimentari benzina luce gas mutuiLaRepubblica 390 min questioni che stanno ogni giorno in cima ai suoi pensieri. Sarebbe già qualcosa, insufficiente alla bisogna quanto si vuole, ma almeno qualcosa.

Invece, niente. Fra lui e i problemi quotidiani e concreti dei lavoratori e degli "ultimi della fila" c'è quasi un'idiosincrasia congenita. Nell'intervista, a cura di Silvia Bignami, il segretario del Pd torna a parlare dell'Ulivo, di Andreatta e di Prodi. "Io - dice - sono legato all'idea dell'Ulivo. Si vince se si ha una idea più avanzata di futuro, non se si mette insieme un ulteriore pezzettino del puzzle".

Già. Ma per poter parlare di futuro con qualche credibilità è necessario comprendere il presente accompagnandolo con il sollecito provvedere.

Proprio ciò che continua a mancare a Enrico Letta.

malacoda 75

Aldo Pirone, redattore di malacoda.it

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

con una carta oppure con l'App PayPal dal tuo smartphone, scansionando il QR Code che segue qrcode

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Clicky

 

 

Pubblicato in Cronache&Commenti
Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici