fbpx

Il siparietto

CRONACHE&COMMENTI

Manager e imprenditori, scrivere sui casi di improduttività e demerito

di Aldo Pirone
silvia sciorilli borrelli min 390 ck12.it minL'altra sera a in "Onda" siparietto finale fra David Parenzo, Concita De Gregorio e Silvia Sciorilli Borrelli. Occasione l'ultimo libro della Borrelli "L'età del cambiamento". Concita De Gregorio, che dei lavoratori ha sentito vagamente parlare così come di tante altre cose, era particolarmente eccitata dal capitolo del libro "Andate a lavorare", dove pare che si spieghi perché in Italia non si possono licenziare i fannulloni, che, ovviamente, stanno tra i prestatori d'opera. Anzi, si è rammaricata che il titolo del libro non fosse, appunto, "Non si possono licenziare i fannulloni". "Avresti potuto vendere un milione di copie, lo sai", ha gridato giuliva alla Borrelli. Il gatto e la volpe di "In onda" hanno cercato di coinvolgere nel discorsaccio strumentale - i fannulloni dell'Atac e i netturbini di Roma, segnalava la De Gregorio - anche Cottarelli che, però, è parso rigettare la tesi dei "fannulloni" sollevando, invece, con qualche prudenza quello più serio del merito e della meritocrazia.

Ultimamente è tutto un vociare di lorsignori e dei loro portavoce politici e giornalistici contro i lavoratori e i percettori del reddito di cittadinanza, "fannulloni" anch'essi al massimo grado, stravaccati tutto il giorno sul divano invece di andare a lavorare per paghe di fame. Se salari e stipendi sono bassi di che si lamentano i lavoratori? È colpa loro. Aumentino la produttività se vogliono più soldi in busta paga.

Chi, invece, non ha di questi problemi di produttività e di merito, guarda caso, sono i manager o Amministratori delegati delle grandi aziende. Secondo i dati dello scorso anno di Federconsumatori se ne andarono via con buonuscite generose per non dire esorbitanti:

Cesare Romiti (Fiat 1998) 105 mln; Gianmario Rossignolo (Telecom 1998) 5; Paolo Cantarella (Fiat 2000) 20; Roberto Colaninno (Telecom 2001) 25,8; Giancarlo Cimoli (FS 2004) 6,7; Maurizio Romiti (RCS 2004) 15; Vito Gamberale (Autostrade 2006) 11,4; Giancarlo Cimoli (Alitalia 2007) 3; Matteo Arpe (Capitalia 2007) 37,4; Cesare Geronzi (Capitalia 2007) 20; Cesare Geronzi - sempre lui - (Generali 2011) 16,5; Riccardo Ruggiero (Telecom 2007) 17,28; Riccardo Buora (Telecom 2007) 12; Gabriele Galateri di Genola (Telecom 2007) 8; Franco Bernabè (Telecom 2007 e Telecom 2013) 7,1+6,6; Carlo Puri Negri (Pirelli 2009) 14; Alessandro Profumo (Creditrice 2010) 40; Giovanni Perissinotto (Generali 2011) 10,7; Diego Bolzanello (Geox 2012) 9,6; Pier Giorgio Peluso (Fondiaria 20012) 3,6; Fausto Marchionne (Fondiaria SAI 2013) 10; Andrea Guerra (Luxottica 2014) 45; Luca Cordero di Montezemolo (Ferrari 2014) 27 e altri ancora.

Non so se quelle liquidazioni fossero meritate, certamente in molti casi erano "variabili indipendenti" dai risultati aziendali che, quando negativi, si abbatterono invece sui lavoratori produttivi in termini di licenziamenti o casse integrazioni interminabili. Cioè, non erano in rapporto né con la produttività del manager né, ovviamente, con il suo merito. Se fossi la Borrelli nella riedizione del suo libro, se ci sarà, scriverei un capitolo su questi casi di improduttività e demerito.

Titolo: "Per favore non andate a lavorare".

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

con una carta oppure con l'App PayPal dal tuo smartphone, scansionando il QR Code che segue qrcode

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Clicky

 

 

Pubblicato in Cronache&Commenti
Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici