fbpx

Verso il freddo e poi l'inverno. Prepariamoci

 SALUTEBENESSERE Rubrica

 Rafforziamo il sistema immunitario

Dr. Antonio Colasanti
Cambiamento di fase La strada stretta dellautunno verso il freddo minTra poco inizia il freddo ed i nostri nemici batteri e virus sono pronti per aggredirci .........è il loro compito..........ma noi siccome siamo esseri intelligenti ci prepariamo a tempo per affrontarli e ridurre al minimo i loro attacchi per mezzo del nostro esercito personale e con le basi difensive.

Come è formato?
Il quartier generale è il midollo, la base di comando ed attacco è il timo, altri posti cruciali sono la milza, le tonsille, tutti i vasi linfatici. La difesa navale è assicurata dalla circolazione sanguigna e linfatica, ma anche dalle lacrime, latte colostro, saliva e muco. Un contingente bellico di difesa composto da un trilione di leucociti e da 100 milioni di anticorpi ed immunoglobuline. Tutta questa forza armata dobbiamo imparare a conoscerla bene per saperla sfruttare. E' solo nel 1890 che i futuri due Nobel Von Behring e Kitasato scoprirono gli anticorpi che svolgono la funzione specifica di difesa, caposaldo del sistema immunitario che si mette in funzione in presenza di tutto cio che è estraneo o anomalo ed è in grado di distruggere molecole diverse dalla propria specie o provenienti da altri individui.

L' allarme scatta quando dall'esterno entrano molecole chiamate antigeni, vedi colpo di tosse o sternuto, che segnalano che qualcuno è entrato. Stesso significato di presenza estranea lo hanno il prurito, la lacrimazione o la diarrea. Come certe piante o animali che a scopo di autodifesa ricorrono a spine, odori o secrezioni velenose, cosi anche gli antigeni secernono veleni paralizzanti allo scopo di darci protezione.

Come si rovina il sistema immunitario?
Non fornendogli nutrimento appropiato, facendo al contrario uso di alimenti troppo raffinati, lavorati o alterati, avvelenato da additivi chimici abusando di zucchero alcool e fumo, inquinando acqua ed aria, con lo smog, radiazioni, campi magnetici; farmaci antibiotici, cortisonici, che fanno piazza pulita dei nostri linfociti. Stress, cortisolo ed insonnia.

Rafforziamo il sistema immunitario:

Echinacea
Tutti i preparati a base di echinacea presentano attività immunobiologica. Aumentano l'attivita dei macrofagi, la produzione di interferone e citochine, stimolano la fagocitosi, svolgono spiccata attivita antibatterica ed antivirale; assicurano la profilassi e il trattamento delle malattie influenzali, bronchiti, stati infettivi, tonsilliti, faringiti, otiti. La troviamo in capsule o tintura madre
1 cps mattina e sera oppure 30 gocce in acqua due volte al di;

Astragalo
Ha azione antivirale, antiinfammatoria. Stimola la fagocitosi da parte dei macrofagi verso agenti patogeni delle vie aeree attraverso la liberazione di interferone e del sistema reticolo endoteliale.
In compresse o tintura stessa posologia dell echinacea.

Altre piante sono utili per rafforzare il sistema immunitario:

- Ribes nero gemme in gocce cortisono-simile antiinfiammatorio;
- Rosa canina gemme preparato ricco di vitamina c;
- Abies pectinata gemme antibatterico;
- Prugnolo-prunus spinosa antivirale;
- Vitis vinifera gemmo aumenta i globuli bianchi;
- Zinco, minerale che controlla la sintesi del dna, combatte lo stress ossidativo, favorisce la funzione del sistema immunitario;
- Selenio, protegge le cellule dallo stress ossidativo e contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario;
ecco alcune formule immunostimolanti
tintura--echinacea gr 20 astragalo gr 20 rosa canina gemmo gr 40 ribes nigrum gr 20
30 gocce mattina e sera in poca acqua
- Iisana di rosa canina gr 30 echinacea gr 30 sambuco gr 20 liquirizia gr 30 menta gr 20
1 cucchiaio in 1 litro acqua bollire 2 minuti bere in giornata

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Clicky

 

 

 

Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici