fbpx

Rete degli Studenti: venerdì 4 febbraio è mobilitazione

SCUOLA E STUDENTI

Contro le modalità previste per l’esame di Stato 2022

di Angelino Loffredi
studentessa 390 minLa Rete degli studenti medi lancia per venerdi 4 febbraio una mobilitazione nazionale contro le prove previste per l’esame di Stato 2022. Si tratta di uno sbocco prevedibile, sotto certi aspetti annunciato ed ora confermato dopo l’insistente volontà ministeriale d’introdurre nello stesso due prove scritte.

Gli studenti si mobilitano per chiedere una maturità che tenga conto del fatto che negli ultimi anni c’è stata una scuola priva di una continuità didattica, a singhiozzo. L’avere lungamente studiato in una condizione precaria, fra Didattica mista e didattica a distanza poteva ( può) avere come sbocco, secondo le rappresentanze studentesche, solo attraverso l’elaborazione di una tesina. Gli studenti infatti si mobilitano per una maturità che dia importanza e spazio a percorsi personali attraverso una tesina. Per loro sono improponibili le due prove scritte.

Per comprendere l’aria che tira e lo stato d’animo studentesco, riporto quello che afferma Tommaso Biancuzzi della Rete degli studenti medi “Saremo sotto al Ministero dell’Istruzione e nelle piazze del Paese. Abbiamo aspettato fin troppo: servivano certezze per gli studenti e non patiboli. L’esame così rischia di essere una condanna per tutti noi. Vogliamo un esame senza scritti e con una tesina che ci permetta di elaborare, studiare e collegare quello che abbiamo imparato in questi anni. Basta giocare sulla nostra pelle”.

Aldilà di queste dichiarazioni, condivisibili o meno, ci troviamo di fronte ad una situazione a dire poco sconcertante per l’atteggiamento di un Ministro ancora oggi elusivo e sordo ad ogni richiesta d’incontro con i rappresentanti studenteschi.

Ceccano 1 Febbraio 2022

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Clicky

 

 

 

Pubblicato in Studenti Medi
Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici