fbpx

Hermada - Ceccano Calcio 1920: 0-1

CECCANO CALCIO

Promozione girone E. 14ª giornata di ritorno

di Valentino Bettinelli*
Entusiasmo CeccanoCalcio 400 minIl Ceccano porta a casa tre punti fondamentali nella corsa al secondo posto, obiettivo da centrare per sperare in un ripescaggio in Eccellenza.
Partita ben giocata dalle due squadre, data la posta in palio per entrambe.
Il Ceccano ha prevalso sul lato tecnico ed agonistico, seppur non riuscendo a chiudere la partita in ben tre occasioni nella ripresa.
I ragazzi di Carlini, dopo aver tenuto bene il campo nel primo tempo, trovano la rete del vantaggio al 3’ minuto della seconda frazione di gioco, grazie alla splendida realizzazione di Christian Federico.
I locali hanno subito la superiorità del Ceccano pur avendo avuto due occasioni, dove si è esibito in due ottime parate Micheli, ancora una volta sicurezza assoluta per la porta rossoblù.
I ragazzi di Carlini, grazie alla ventesima vittoria stagionale, tengono tra le mani la seconda posizione in classifica, con due punti di vantaggio sul Cos Latina. Giovedì 2 giugno l’ultima fatica stagionale, quando al Popolla arriverà il Guarcino. Con una vittoria il Ceccano di mister Carlini raggiungerebbe un risultato storico. Un secondo posto nel campionato di Promozione che mancava da anni e che permetterebbe ai rossoblù di sperare per un possibile ripescaggio in Eccellenza, massimo campionato regionale.

Tabellino

Hermada: Minutilli, Perotti, Pernarella, Lauretti (71’ Manni), Bracciale, Marzano, Lupi, Bartolomeo (58’ Hamid), Palmacci, Fia, Cavalieri (58’ Antonetti).
A disposizione: Iacovacci, Parisella, Paparelli, Du Ronza, D’Onofrio, Saccoccia.
Allenatore: Angelo D’Amico

Ceccano: Micheli, Bignani, Vitti Marco, Consalvo, Cestra, Adamo (88’ Rotondi), Federico (80’ Bucciarelli), Lillo, Previtera (75’ Maura) , Simone, Liburdi (85’ Protani).
A disposizione: Pietropaoli, Vitti Manuel, Lanni, Riccardi, Martelli.
Allenatore: Mirco Carlini

Arbitro: Giorgio Catalani di Ciampino
Assistenti: Filippo Salazar (Roma 1), Andrea Garcea (Roma 1)

Ammoniti: Pernarella, Bracciale, Lupi, Hamid (Hermada), Consalvo, Lillo (Ceccano)

Marcatori: 48’ Federico

 
*Valentino Bettinelli. Ufficio Stampa

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

con una carta oppure con l'App PayPal dal tuo smartphone, scansionando il QR Code che segue qrcode

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Clicky

 

 

 

Leggi tutto...

Ceccano Calcio in corsa per il secondo posto

 

Dopo quel pareggio beffardo il secondo posto sembrava essere svanito

di Valentino Bettinelli*
MircoCarlini 350 minIl Ceccano Calcio, dopo il discusso pareggio di domenica scorsa e le note polemiche nei confronti del direttore di gara, ha ripreso ad allenarsi con il solito spirito. I rossoblù si stanno preparando al prossimo derby casalingo contro il Tecchiena, che si terrà domenica 15 maggio, con l’obiettivo di raggiungere il secondo posto e continuare a sperare in un probabile ripescaggio nel prossimo campionato di eccellenza.
In una intervista l’allenatore Mirco Carlini ha detto la sua su questo ultimo periodo del campionato.

1. Mister, domenica la squadra ha offerto una prestazione come sempre di livello, che però non ha portato all’ottenimento dei tre punti. Come ha visto i suoi ragazzi?

La prestazione è stata ottima dal punto di vista del gioco. Abbiamo espresso un gran calcio, come abbiamo fatto in quasi tutte le gare del campionato. Ad eccezione del Cos Latina al ritorno, non c’è stata una squadra che è stata superiore a noi. C’è grande rammarico per il pareggio ottenuto, soprattutto perché il tempo era abbondantemente scaduto e l’arbitro avrebbe dovuto decretare prima la fine del match. Abbiamo perso due punti che potevano proiettarci, in caso di vittoria nella gara di recupero con Alatri, al secondo posto in solitaria. Stiamo comunque lavorando benissimo, consapevoli degli sforzi che stiamo facendo, portando avanti una stagione straordinaria.

2. Dopo quel pareggio beffardo il secondo posto sembrava essere svanito, ma la sconfitta nel pomeriggio del Cos Latina permette ancora di tenere la corsa aperta per un secondo posto importantissimo in ottica ripescaggio. Come vede questa opportunità?

Sicuramente l’obiettivo deve essere questo. Come abbiamo sempre detto non eravamo partiti per vincere il campionato, in considerazione della rosa giovanissima che abbiamo. Siamo l’unica squadra che ha giocato da inizio stagione con i classe 2004 titolari fissi. In alcune gare ci sono stati in campo fino a cinque età di lega in contemporanea. A questo punto siamo lì e dobbiamo tentare in ogni modo di raggiungere il secondo posto, che aprirebbe le porte per un ripescaggio in eccellenza, categoria che a Ceccano manca da oltre dieci anni.

3. Oltre al recupero della gara con Alatri mancano tre partite, di cui due in casa. Crede che il fattore Popolla possa diventare fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo?

Sicuramente il secondo posso passa per il Popolla. Giocheremo con due squadre che hanno fatto molto bene, sia Tecchiena che Guarcino. Saranno due gare molto difficili, ma dobbiamo vincerle a tutti i costi, iniziando dal sentito derby di domenica con Tecchiena. Per fare questo abbiamo bisogno del nostro fortino e, quindi, chiedo l’appoggio alla nostra tifoseria, che nelle ultime partite è tornata a sostenerci con forza sia in casa che fuori. Il loro sostegno è fondamentale, perché il raggiungimento del nostro obiettivo sarebbe un episodio destinato a restare nella storia del calcio ceccanese.

Domenica, dunque, i ragazzi di Carlini ospiteranno la Polisportiva Tecchiena, che all’andata si era imposta con il risultato di 2-1 sul Ceccano. Un derby importante per cancellare la sconfitta del girone di andata e per continuare la corsa verso il secondo posto.

*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

 

con una carta oppure con l'App PayPal dal tuo smartphone, scansionando il QR Code che segue qrcode

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

 

Clicky

 

 

 

Leggi tutto...

Ceccano calcio pronto per la sfida con il Cos Latina

CECCANO CALCIO

Cos Latina e Ceccano arrivano al big match del Popolla appaiati al secondo posto in classifica

di Valentino Bettinelli*
Ceccano calcio in allenamento minI ragazzi di mister Carlini sono pronti e carichi per la sfida di domenica contro il Cos Latina. I pontini arrivano al big match del Popolla appaiati ai rossoblù al secondo posto in classifica e l’ambiente ceccanese è pronto per lo scontro diretto.

Il Ceccano non potrà contare sul centravanti Samuele Pompili, squalificato per un turno, ma Carlini ha trovato un gruppo come sempre pronto nell’allenamento di rifinitura. Ancora una volta il Ceccano proverà a mettere in campo il suo proverbiale gioco corale e la forza del proprio gruppo, sempre granitico e pronto ad affrontare ogni ostacolo.

Nell’ottica di una gara così importante il ruolo del Popolla sarà fondamentale. Proprio l’apporto dello storico dodicesimo uomo in campo rossoblù potrà essere decisivo per portare a casa tre punti che, come noto, possono valerne sei, considerato lo scontro diretto tra le due squadre.

Il Ceccano, dunque, arriva carico per questo impegno decisivo per continuare la lotta di alta classifica con Monte San Biagio e proprio il Cos Latina.

In occasione della gara di domenica, la società del Ceccano Calcio comunica che ricorrerà la giornata rossoblù. Saranno presenti allo stadio le ragazza Pom Pon guidate da Cristina Bartolini e l’invito a partecipare è rivolto a tutti i tifosi e gli appassionati di calcio ceccanesi. Per questa giornata non saranno valide le tessere gold per l’ingresso allo stadio e il tagliando avrà il costo di 5€.

*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa

 

 

 

Leggi tutto...

Ceccano Calcio: la ripartenza vista da Micheli e Adamo

CECCANO CALCIO

Il 6 febbraio una partita importantissima per la corsa al vertice

di Valentino Bettinelli*
CeccanoCalcio Micheli Adamo minIl Ceccano Calcio ha ripreso il campionato di Promozione con una convincente vittoria contro Hermada, che permette ai rossoblù di continuare la corsa nelle parti alte della classifica. In vista della prossima gara contro lo Sport Virtus Guarcino, abbiamo raccolto le impressioni di due dei protagonisti dell’ultima vittoria casalinga, il portiere Manuel Micheli e il centrocampista Matteo Adamo.

A Micheli la domanda sugli ultimi due decisivi interventi dell’ultimo match. Due grandi parate negli ultimi minuti che hanno salvato il risultato, consegnando ai compagni i tre punti. Come hai affrontato la tensione di una gara senza troppi pericoli in quelle due ultime parate?
“Contro Hermada abbiamo ottenuto tre punti importantissimi, in una partita dura, che ci vedeva impegnati dopo una lunga sosta. Abbiamo corso qualche rischio negli ultimi minuti, non avendo chiuso prima la partita. Un portiere lavora sin dai primi calci a tenere alta la concentrazione durante tutta la gara, anche se si è poco impegnati. Con mister Mario Protani mi alleno benissimo e sono contento a livello personale e per la squadra. Abbiamo difeso tre punti che ci tengono agganciati al treno di testa. Domenica andremo a Guarcino ad affrontare un’ottima squadra, per questo stiamo lavorando al meglio per preparare la sfida”.

A Matteo Adamo, anima tecnica del centrocampo rossoblù, il compito di affrontare lo status generale della squadra dopo la ripresa. Cosa pensi della condizione generale e degli automatismi di gioco della squadra?
“Domenica abbiamo iniziato un po’ sotto ritmo, ma poteva starci dopo più di un mese di pausa. Abbiamo, però, dimostrato di essere un gruppo che non molla e lotta fino alla fine. I tre punti conquistati fanno sicuramente tanto morale e ci proiettano bene alla sfida di domenica prossima a Guarcino, su un campo molto difficile. Andremo lì per vincere e sono convinto che la squadra sia pronta a farlo. Sono molto orgoglioso della squadra e daremo il nostro meglio per ottenere più punti possibili fino alla fine del campionato”.

La prossima trasferta si preannuncia come l’ennesima partita molto dura, in un girone dove ogni gara è una storia a sé e ogni squadra ha le carte in regola per mettere in difficoltà anche le prime della classe.
Si giocherà domenica 6 febbraio alle ore 11 una partita importantissima per la corsa al vertice, anche in considerazione degli incroci che vedranno protagoniste le dirette rivali del Ceccano.

*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa

Leggi tutto...

Ceccano Calcio. Mister Mirco Carlini valuta la prima fase della stagione

CECCANO CALCIO 1921

 Mister come valuta questo avvio di stagione?

di Valentino Bettinelli*
MircoCarlini 350 minGiunti quasi al giro di boa del campionato, in casa Ceccano Calcio è tempo di bilanci e in questa intervista daremo spazio all’analisi di mister Mirco Carlini.

1. Mister, una prima parte di stagione che vede un Ceccano protagonista su due fronti, sia in Campionato che in Coppa Italia. Come valuta questo avvio di stagione?
Il bilancio è ampiamente positivo. Siamo terzi in classifica e abbiamo superato due turni di Coppa Italia vincendo due gare difficilissime in trasferta, a Tecchiena e Roccasecca. Sono contento dell’ambiente che si è creato. Uno spogliatoio ben amalgamato tra i più grandi e i tanti giovani in età di lega e stiamo facendo davvero bene. Il rammarico più grande di questa prima fase di stagione è stata la perdita immediata per infortunio di Paolo Seppani, che speriamo di riabbracciare presto in gruppo. Altra nota negativa quella degli scontri diretti con Monte San Biagio e Tecchiena, affrontati con assenze pesantissime che ne hanno condizionato il risultato.

2. Proprio sui giovani, insieme alla società, state portando avanti un percorso davvero importante. Può parlarci di questo aspetto?
In accordo con la società abbiamo deciso di portare avanti un progetto che vede al centro i nostri giovani. In diverse gare abbiamo giocato con quattro o anche cinque età di lega contemporaneamente in campo. Ho impiegato quindici ragazzi in età di lega, facendone esordire tanti, e tutti si sono sempre fatti trovare pronti. Questo ci permette di guardare al futuro con ottime prospettive, perché già dal prossimo anno si potrà giocare con la stessa formazione, con giovani che avranno accumulato un anno di esperienza importante a questo livello..

3. Alla luce di questo bilancio, può dirci la sua in merito alla situazione che sta vivendo il campionato, tra rinvii e decisioni su una possibile temporanea sospensione che ancora non arrivano?
In considerazione del notevole aumento di casi di positività al Covid-19, la decisione più corretta sarebbe quella di sospendere per due o tre settimane, ripartendo i primi di febbraio e allineando tutte le squadre. Noi abbiamo avuto già due gare rinviate e, in caso di mancata sospensione, ci troveremmo a recuperarle in turni infrasettimanali, in cui molti giocatori avrebbero problemi ad essere presenti. Ricordiamo che siamo dilettanti e la maggior parte dei calciatori lavorano. Già nel turno infrasettimanale del 23 dicembre abbiamo pagato lo scotto delle assenze dovute a motivi di lavoro. Senza sospensione si rischia di falsare il campionato e per il regolare svolgimento dello stesso, andrebbe rivisto il protocollo, anche alla luce delle nuove norme sulla quarantena che entreranno in vigore tra qualche giorno.

 

*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Clicky

 

 

 

Leggi tutto...

Il Ceccano Calcio vince sul campo non nelle aule di giustizia

CECCANO CALCIO

Respinto il ricorso dell’Alatri Calcio, che chiedeva la vittoria a tavolino...

di Valentino Bettinelli*
Gianluca Masi 350 minDopo un mese di attesa arriva il responso del Giudice Sportivo, in merito al ricorso avanzato dall’Alatri Calcio, che chiedeva la vittoria a tavolino del derby perso a Ceccano per 2-0.

A seguito della comunicazione ufficiale del respingimento di tale pratica da parte del suddetto Giudice, il Presidente del Ceccano Calcio 1920, l’Avv. Gianluca Masi, ha diramato un suo comunicato, esprimendo la posizione della società.
“Con estremo piacere e soddisfazione voglio rendere pubblico il provvedimento del Giudice Sportivo, che ha rigettato il ricorso promosso dall’Alatri Calcio, nella speranza di veder ribaltato a colpi di carte bollate un risultato limpido e cristallino conquistato sul campo dal Ceccano in occasione del derby ciociaro dello scorso 1 novembre. Il Giudice, aderendo integralmente alle tesi difensive del Ceccano, ha ritenuto infondata la richiesta dello 0-3 a tavolino, confermando la correttezza e l'assoluta legittimità della condotta societaria rossoblu. Che, sia detto chiaramente, a causa di tale ricorso e nell’estremo rispetto delle regole, ha tenuto in via cautelativa fuori dai convocati il calciatore Adamo, tra gli elementi più forti della rosa. E ciò ha fatto per ben 4 partite, subendo un danno non irrilevante in termini di competitività, che nessuno potrà risarcire”.

Nei giorni scorsi la tematica è salita agli onori delle cronache anche a seguito di alcuni scambi intercorsi in occasione di una diretta tv, dove è intervenuto mister Mirco Carlini e, per l’Alatri, Antonio Fontana. Anche su questo episodio il Presidente Masi ha voluto dire la sua.
“Il ricorso dell’Alatri è stato ben inquadrato anche da Mister Carlini come qualcosa di assolutamente antisportivo. E, nonostante il rumoroso intervento del sig. Antonio Fontana anche in alcune trasmissioni sportive, tale circostanza ha trovato piena conferma nella decisione del Giudice Sportivo. L’Alatri Calcio, nella persona in questo caso del sig. Fontana, dovra’ dunque, al di là delle affermazioni poco simpatiche proferite in diretta televisiva, farsi una ragione sul fatto che il Ceccano opera solo e soltanto nel pieno rispetto delle regole, e che i risultati si ottengono sul campo con sacrificio e volontà. Non nelle aule di giustizia”.

Chiusa la pratica Alatri e confermato il risultato ottenuto sul campo, proprio con una doppietta di Matteo Adamo, la squadra rossoblù è pronta ad affrontare il big match del prossimo mercoledì 8 dicembre, quando i ragazzi di Carlini ospiteranno la capolista Monte San Biagio.

Il Ceccano Calcio, che aveva provato a spostare la gara nel pomeriggio, intende comunicare, purtroppo, che la società avversaria non ha concesso il proprio assenso affinché questo potesse verificarsi. La gara, dunque, si disputerà allo stadio “Dante Popolla", mercoledì 8 dicembre, alle ore 11.

*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa

 

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Clicky

 

 

 

Leggi tutto...

Ceccano Calcio: parla il Team Manager Cicciarelli

CECCANO CALCIO

Domani, domenica 28 novembre, il Ceccano farà visita al Nuovo Cos Latina

di Valentino Bettinelli*
Salvatore Cicciarelli 390 minIn vista della trasferta di Latina, dopo la prima fase positiva del campionato, il Team Manager del Ceccano Calcio, Salvatore Cicciarelli, traccia un suo personale bilancio su questo avvio di stagione.

“Trovarsi al secondo posto dopo otto giornate è un qualcosa alla quale avrei messo la firma all'inizio del campionato. L’aspetto più positivo è sicuramente la forza del gruppo. Non ho mai visto un gruppo squadra coeso come quest'anno, grazie ai veterani e alla differenza che stanno facendo i ragazzi in età di Lega, che si stanno rivelando all'altezza della categoria”.

Il Ceccano, dopo otto gare di campionato e due di Coppa Italia, vanta un bilancio di 8 vittorie complessive, 1 pareggio e una sola sconfitta, per la quale Cicciarelli trova una chiara motivazione?
“Abbiamo perso una sola gara a Pontinia, con una squadra rimaneggiata causa infortuni. Già dalla domenica successiva la squadra ha reagito, sconfiggendo in casa l'Isola Lirinia e battendo l'Anitrella in trasferta. Questo la dice lunga sulla maturità di questo gruppo”.

Dopo la sonora vittoria di Anitrella, i rossoblù sono attesi da un’altra trasferta e poi dal big match casalingo contro la capolista Monte San Biagio. Salvatore Cicciarelli, però, crede nella forza della squadra e nella possibilità di portare a casa dei risultati ancora positivi.
“Domani avremo una seconda trasferta consecutiva molto insidiosa con il Cos Latina, che si trova a soli 4 punti da noi, però ho fiducia in un risultato positivo, perché in questa settimana, come sempre d’altronde, ho visto la squadra molto carica nelle sedute di allenamento. Poi ospiteremo al Popolla la capolista Monte San Biagio, in quella che sarà sicuramente una bella gara di calcio”.

In conclusione, Cicciarelli, rivolge un pensiero ai tifosi del Ceccano, che si stanno dimostrando molto vicini alla squadra.
“Al nostro fianco avremo i nostri tifosi, che saranno il 12° uomo in campo, anzi approfitto per ringraziarli tutti, in quanto in tanti ci stanno seguendo anche nelle trasferte e sono sicuro ci sosterranno anche domani a Latina”.

Domani, dunque, il Ceccano farà visita al Nuovo Cos Latina. La gara si disputerà alle ore 15, all’Arena Don Bosco, nel pieno centro del capoluogo pontino.

*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Clicky

 

 

 

Leggi tutto...

Ceccano Calcio - Real Cassino Colosseo 4 a 0

CECCANO CALCIO 

Juniores Regionale Under 19 B girone E. 4ª giornata del girone di andata.

image3 650 min

di Valentino Bettinelli
Vince ancora la Juniores del Ceccano Calcio guidata da mister Giovanni Liburdi. Al Popolla i giovani rossoblù servono il poker contro il Real Cassino Colosseo.
Il Ceccano parte subito con il piede sull’acceleratore, imponendo il proprio ritmo alla gara e mantenendo il pallino del gioco.
Al 16’ Lanni prova a sorprendere gli ospiti su punizione, ma l’estremo difensore vola e neutralizza il tiro. Dopo un solo minuto, al 17’, Riccardi prova a concretizzare una bella punizione di Vanni Maura, ma di testa non centra lo specchio della porta.
Alla mezz’ora del primo tempo Broccoli viene espulso per doppia ammonizione, lasciando il Cassino in inferiorità numerica.
La gara si sblocca al 40’ con Volpe, che con freddezza realizza il calcio di rigore che regala il vantaggio ai rossoblù.
Nel secondo tempo i ragazzi di Liburdi tornano in campo con la volontà di chiudere la partita. Al 52’ è Lanni a creare una buona occasione con un’azione personale sulla sinistra, ma la sua conclusione esce di poco sopra la traversa.
Il raddoppio è nell’aria e al 61’ Vanni Maura viene atterrato in area avversaria e conquista un altro calcio di rigore. Va ancora Volpe sul dischetto che non sbaglia e porta i suoi sul 2-0.
Al 65’ Il Ceccano arrotonda ulteriormente il risultato. Marco Lanni si riprende il gol mancato qualche minuto prima e con una precisa conclusione sotto la traversa fa 3-0.
Nei minuti seguenti i padroni di casa, in vantaggio di tre gol e in superiorità numerica, amministrano il gioco controllando il possesso della palla.
Al 90’ Lanni, con un gran tiro dalla distanza, fa doppietta personale e chiude il conto della partita, fissando il risultato sul 4-0.
Grande vittoria per i ragazzi di Liburdi, che si proiettano al terzo posto in classifica, a pari merito con Colleferro, Tecchiena e Rocca Priora.

 

Tabellino

Ceccano: Stella, Di Mario, Roma, Vitti, Fiacco, Riccardi, Avdiu, Buono , Volpe, Maura Vanni, Lanni.
A disposizione: Mastrogiacomo, Oresti, Maura Giorgio, Maura Alessandro, Panella, Martelli, Cerroni, Iannarilli.
Allenatore: Giovanni Liburdi

Real Cassino Colosseo: Aceti, Broccoli, Calafiore, Fella, Istrefi, Lanni, Marcoccia, Petreccia, Rizza, Scognamiglio, Viola.
A disposizione: Belli, Capuano, Casatelli, Mattia, Merucci, Nardone, Secondini, Vitale.
Allenatore: Marco Gargano

Arbitro: Mattia Iacobucci di Frosinone

Marcatori: 40’ Volpe (rig.), 61’ Volpe (rig.), 65’ e 90’ Lanni

Note: Espulso Broccoli (Cassino) per doppia ammonizione.

 

 

*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa
Leggi tutto...

Ceccano Calcio in testa alla classifica

CECCANO CALCIO

Un perentorio 2-0 porta Ceccano in testa a punteggio pieno

di Valentino Bettinelli*
Ceccanocalcio Compagnone minContinua la corsa del Ceccano Calcio, che con un perentorio 2-0 aggiorna la sua classifica portandosi in testa a punteggio pieno. Ennesima gara con il controllo totale del gioco e del risultato e con la porta di Micheli che resta inviolata.
I ragazzi di Mister Carlini si divertono e fanno divertire, con un gioco armonico e trame di grande livello.

Dopo un primo quarto d’ora di studio, i padroni di casa iniziano a spingere forte sull’acceleratore. Al 17’ il giovane Liburdi infila un’ottima palla sulla corsa per Compagnone, che dal limite calcia trovando pronto Cherubini.

Al minuto 22’ Adamo batte un calcio d’angolo sul quale svetta ancora il 9 rossoblù Compagnone, che spedisce la palla di poco sopra la traversa.

Al 30’ la gara si sblocca con Vincenzo Compagnone ancora protagonista. L’attaccante ceccanese raccoglie una palla vagante sulla tre quarti e con un lob arcuato scavalca Cherubini ed insacca la rete del vantaggio, facendo esplodere di gioia il Popolla.
Al minuto 38’ la prima assistente, Simona De Magistris, fa bloccare l’urlo in gola ai tifosi presenti al Popolla, segnalando un fuorigioco davvero discutibile a Compagnone che aveva raddoppiato.

La prima frazione di gioco si chiude con il minimo vantaggio per il Ceccano, ancora una volta un po’ sprecone sotto porta.
Nella ripresa i rossoblù partono forte e il raddoppio arriva al 49’. Bel duetto di qualità sulla destra tra Federico e Simone, con quest’ultimo che serve Compagnone con una palla rasoterra sul secondo palo, che l’attaccante deve solo spingere in fondo al sacco. È 2-0 e al Popolla si sentono solo applausi.

Dopo il raddoppio i ragazzi di Carlini iniziano ad amministrare il vantaggio, controllando in maniera impeccabile il ritmo della gara, neutralizzando ogni velleità degli ospiti.
Al 64’ Liburdi va vicino al terzo gol, ma dopo la bella infilata di Adamo si gira calciando sopra la traversa.
Nell’ultimo quarto di gara non si registrano azioni degne di nota, e dopo 4’ di recupero l’arbitro decreta la fine della contesa.

Un Ceccano ancora convincente, che tiene viva la striscia di vittorie. Terza consecutiva e testa della classifica con 9 punti, con 5 gol fatti e nessuna rete subita.
Una squadra compatta, organizzata e tecnicamente molto valida, che la prossima domenica proverà ad allungare in classifica, cogliendo l’occasione nello scontro diretto sul difficile campo del Roccasecca, già espugnato in occasione del secondo turno di Coppa Italia.

 

A.S.D. Ceccano Calcio 1920: Micheli, Bignani (80’ Rizzuto), Vitti, Celenza, Cestra, Adamo (78’ Bucciarelli), Federico (86’ Terenzi), Lillo, Compagnone, Simone, Liburdi (70’ Carlini).
A disposizione: Stella, Mercante, Rotondi, Protani, Modou.
Allenatore: Mirco Carlini

A.S.D. Città di Lenola: Cherubini, Carnevale, Bottigliero (55’ Davia), Magnafico, Boye, Sonko (72’ Bonifazio), Antogiovanni (55’ Sanogo), Prezioso, Piccione, Quinto, Tribuzio (68’ Trocheo).
A disposizione: Gonzales, Pagano Mattia, Pagano Francesco, Contemi, Piscopo
Allenatore: Dario Lauretti

Arbitro: Viola di Roma 1
Assistenti: De Magistris di Cassino e Chrichmi di Roma 2

Marcatori: 30’ e 49’ Compagnone

Note: Spettatori 100 circa.
Ammoniti: Compagnone (Ceccano), Magnafico, Piccione (Città di Lenola).
Recupero: 2’ pt. 3’ st

*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa
Leggi tutto...

Ceccano Calcio, parla Manuel Micheli

CECCANO CALCIO

Ha già dimostrato tutto il suo valore tecnico e a livello di leadership

di Valentino Bettinelli
Manuel MIcheli 390 minDopo le prime quattro uscite vittoriose per la prima squadra del Ceccano Calcio 1920, arrivano le parole del numero 1 rossoblù, Manuel Micheli.

Il portiere ceccanese, classe 1994, vanta un’ottima carriera con esperienze di rilievo con l’Astrea, l’Isola Liri, Vis Sezze, Terracina e Monte San Giovanni Campano. Considerato da tutti tra i portieri più affidabili dell’intera regione, nelle prime gare ufficiali ha già dimostrato tutto il suo valore tecnico e a livello di leadership.

Micheli ha esordito sulla vittoria della scorsa domenica sul campo del Football Club Montenero. “Abbiamo portato a casa i tre punti in una trasferta difficilissima, vincendo una grande partita contro una squadra organizzata e che vanta calciatori importanti nella propria rosa. Abbiamo giocato un ottimo calcio tenendo in mano il pallino del gioco, chiudendo il primo tempo sul 2-0 per noi e amministrando nella seconda frazione, senza correre eccessivi rischi. Una gara che sicuramente ci ha fatto prendere consapevolezza dei mezzi a nostra disposizione, facendoci capire che siamo una squadra importante in grado di dire la sua in questo campionato. È ovvio che è ancora troppo presto per fissare obiettivi o fare proclami, quindi è necessario volare basso e impegnarsi a fondo, ragionando partita dopo partita”. Micheli richiama al bisogno di mantenere una continuità di prestazione e risultati. “È fondamentale dare seguito a questo ottimo inizio di stagione. Siamo già con la testa all’impegno di domenica prossima che ci vedrà impegnati nella gara casalinga contro il Città di Lenola. C’è grande entusiasmo nel gruppo e nella piazza, ed è giusto cogliere il momento positivo, continuando a portare a casa prestazioni di livello e risultati positivi”.

Dopo le parole di capitan Lillo, anche Manuel Micheli ha voluto lanciare un messaggio a Paolo Seppani. “Certamente un pensiero speciale va a Paolo, a cui dedichiamo ogni nostra vittoria. Per noi è stata una perdita importante, dopo solamente una partita di coppa giocata. Una tegola che è arrivata su tutto il gruppo, ma ci auguriamo che possa rientrare il prima possibile”.

In chiusura Micheli ha riservato un passaggio sui nuovi acquisti e sul tecnico Mirco Carlini. “I ragazzi che sono arrivati a preparazione già inoltrata si sono integrati sin da subito. Si è creato un gruppo compatto che fa esprimere ad ognuno il proprio massimo. Nuovi acquisti, giovani e ragazzi più esperti, tra cui si è instaurato un rapporto meraviglioso. Doveroso citare il lavoro di mister Carlini, che ci sta facendo giocare un ottimo calcio e che ha contribuito fortemente alla formazione di questo splendido gruppo”.

*Valentino Bettinelli, Ufficio Stampa

 

 

 

youtube logo red hd 13 Iscriviti al nostro canale Youtube di UNOeTRE.it 

 

Sottoscrivi abbonamento gratuito all'aggiornamento delle notizie di https://www.unoetre.it - Home

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

 

Sostieni UNOeTRE.it

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari che s'impegnano gratuitamente. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

 

Clicky

 

 

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici