fbpx

Mi presento

DanielaMastracci 350 260Mi chiamo Daniela Mastracci, sono un’insegnante di Storia e Filosofia. Sono stata candidata nelle liste plurinominali di Liberi e Uguali alle prossime elezioni politiche del 4 marzo 2018 per la Camera dei Deputati. Sono seconda nella lista del Collegio Lazio 2-02 (Frosinone Latina) subito dopo il capolista Alfredo D’Attorre.
La mia candidatura è motivata dall’impegno che mi è stato riconosciuto a proposito della proposta di Legge d’iniziativa Popolare nazionale Lip Scuola Per la costituzione, di cui sono sostenitrice come parte attiva del Comitato Nazionale, avendo anche partecipato al deposito della proposta di legge alla Corte di Cassazione, lo scorso 8 settembre 2017.
Mi occupo di Scuola Pubblica come redattrice del giornale on line Unoetre.it, per il quale scrivo articoli da due anni. Alcuni miei lavori sono stati pubblicati anche dal quotidiano L’Inchiesta. Ho analizzato diversi e problematici aspetti sulla condizione della scuola pubblica sia dal lato docente, che dal lato studente, sia, in generale, intorno alle contraddizioni di un sistema scolastico via via sempre più orientato alle cosiddette “competenze”, piuttosto che alle conoscenze; alla competitività e al verticismo, piuttosto che alla collaborazione partecipata e democratica; che svuota di senso la funzione docente, riducendola a “facilitatore” e operatore digitale, così come produce allievi indirizzati al saper fare, senza più un bagaglio culturale che invece sappia educarli alla autonomia, piegati, inoltre, ora più che mai con la legge 107/2015, alle logiche aziendalistiche, addirittura immessi obbligatoriamente e gratuitamente nel mondo del lavoro in virtù della cosiddetta alternanza scuola-lavoro, che toglie centinaia di ore all’insegnamento curriculare.
Se vorrai sostenermi vota per la lista plurinominale di Liberi e Uguali, Camera dei Deputati. Sosterrai con il tuo voto una docente che vuole portare nel dibattito parlamentare la Scuola fondata sulla nostra Costituzione, come essa recita agli articoli 3, 9, 33 e 34, che ne garantisce il libero insegnamento e la capacità educante ed emancipante per tutti i suoi allievi; una scuola, inoltre, gratuita dal nido all’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado; con un numero di studenti per classe non superiore a 22; obbligatoria fino a 18 anni; che garantisca insegnanti di sostegno a tutti gli studenti che ne avessero bisogno, per tutto l’orario curriculare, e tanto altro come potrai leggere dal sito http://lipscuola.it/blog/

 
Vuoi dire la tua su UNOeTRE.it? Clicca qui

 

La riproduzione di quest'articolo che hai letto è autorizzata a condizione che siano citati la fonte www.unoetre.it e l'autore. E' vietato il "copia e incolla" del solo testo sui socialnetwork perchè questo metodo priva l'articolo del suo specifico contesto grafico menomando gravemente l'insieme della pubblicazione. L'utilizzo sui socialnetwork può avvenire soltanto utilizzando il link originale di questo specifico articolo presente nella barra degli indirizzi del browser e originato da https://www.unoetre.it

Creative Commons License
UNOeTRE.it by giornale online is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.

Sostieni il nostro lavoro

UNOeTRE.it è un giornale online con una redazione di volontari. Qualsiasi donazione tu possa fare, fra quelle che qui sotto proponiamo, rappresenta un contributo prezioso per il nostro lavoro. Si prega di notare che per assicurare la nostra indipendenza, per parlare liberamente di argomenti politici, i contributi che ci invierete non sono deducibili dalle tasse. Per dare il tuo sostegno tramite il sito, clicca qui sotto sul bottone Paga Adesso. Il tuo contributo ci perverrà sicuro utilizzando PayPal oppure la tua carta di credito. Grazie

Sostieni UNOeTRE.it
Pubblicato in Daniela Mastracci
Torna in alto

Privacy Policy

Privacy Policy

Sezioni

Pagine di...

Notizie locali

Strumenti

Chi siamo

Seguici